Silantreffen… Il Freddo che Unisce i Motociclisti

Silantreffen… Il Freddo che Unisce i Motociclisti

aila1

Una grande e Nuova iniziativa

Aver vissuto il 4° appuntamento del SilanTreffen 2017 è stato travolgente sia per le presenze, di tutto rispetto, che per l’atmosfera fatta di condivisione ed amicizia.
Il clima estremamente nordico ci ha riportato, in una sorta di gemellaggio virtuale, all’omologo evento svoltosi recentemente dal 27 al 29 gennaio in Germania.

Continua a leggere

Eternal City Motorcycle Custom Show…. Sognare a occhi aperti!!!

Wolfland

Si è concluso questa meraviglia per tutti gli appassionati!!

etercy

Sono stati giorni bellissimi dove il mondo delle moto si è ritrovato a Roma per vedere ciò che di più bello è costruito, progettato e sognato da chi vive di Moto!

Si è notato subito una grande organizzazione e un gran lavoro nello scegliere e selezionare, l’affluenza e stata notevole e questo ha creato una gran partecipazione dei visitatori nel rincontrarsi e fare nuove amicizie, l’apprezzamento è confermato da tutti che hanno potuto ammirare moto e ragazze ,spettacoli e musica, e stato un Evento che ha lasciato soddisfatti tutti quelli che questa settimana sono partiti per Roma.

Continua a leggere

Elefantentreffen … La Fossa che ti Sconvolge la Vita!!

“Dopo la Prima volta è una Droga”

ele2

Nico Krauss

Per

www.wolfland.it

Io e il mio socio siamo partiti giovedì mattina verso le otto da Domodossola (Vb) per il nostro secondo Elefantentreffen, le sera sono stato fino alla una in garage a ultimare i preparativi, abbiamo deciso di fare autostrada fino ad Affi per poi dirigerci verso il Brennero anziché passare dalla Svizzera e il San Bernardino.. Il viaggio è stato piacevole e la temperatura non troppo fredda, tappe giusto per fare benzina e mangiare qualcosa, dopo circa 700km verso le sei la sera siamo arrivati a monaco per la prima sera..la mattina seguente, in evidente stato confusionale , intorno le 8,00 abbiamo lasciato l’hotel per caricare le moto e ripartire in direzione Solla..la mattina di venerdi è stata davvero fredda, credo che la temperatura sia stata intorno a -10 gradi, mangiato qualcosa a mezzogiorno alle 13,30 siamo arrivati alla meta, una volta parcheggiato le moto, fatto foto di rito davanti all’ingresso e pagato il biglietto abbiamo cercato il posto migliore dove sistemare la tenda, acquistato paglia e legna e iniziato a montare il tutto. Il clima ha iniziato a farsi più caldo nel pomeriggio, noi abbiamo acceso il fuoco e fatto un conoscenza di alcuni ragazzi a fianco a noi… La sera abbiamo incontrato alcuni motociclisti conosciuti su Facebook prima di partire per fare conoscenza e bere qualcosa insieme (incontrare altri appassionati di moto è sempre bello) dopodiché la sera è passata piacevolmente davanti al fuoco tra salsicce e chiacchiere fino a che la stanchezza non ha preso il sopravvento… Durante la giornata /serata è bello anche girare per la fossa a vedere tutti quei pazzi che girano con moto di ogni genere o chi dorme in sidecar fatti a bara…la mattina dopo una buona colazione per scaldarsi era ora di ricaricare le moto e ripartire verso casa… 900km tutti d’un colpo

Ah i ragazzi vicino a noi erano li per la prima volta e credo anche l’ultima, e ci hanno chiesto perché venivamo li, potevano capire una volta per vedere come fosse..be effettivamente non so dire il perché, si prende molto freddo, si spendono un sacco di soldi, quando si è in fossa non c’è nulla, oltre all’ingresso devi pagare legna e paglia e non c’è nessuno spettacolo che magari trovi in altri raduni…be non so il perché eppure dopo la prima volta è come una droga, non vedi l’ora di tornare..è il più bel raduno che ci sia

Wolfland                

Continua a seguirci su :www.wolfland.it